Venerdì, 20 Settembre 2019

GIOVEDI’ 27 GIUGNO ALL’HOTEL PARCO DEI PRINCIPI I RISULTATI DELLA RICERCA DELL’UNIMC SULLE CANTINE PICENE

(Offida – AP, 24 giugno 2019). Marketing, dogane e tutela del brand aziendale. Sono solo alcuni dei temi al centro di "Punti di forza e criticità dell'export del vino piceno", il workshop organizzato dal Consorzio vini piceni in collaborazione con l’Università di Macerata, Mar.Bre Srl. e International Route Srl, in programma giovedì 27 giugno (ore 17.30) all’hotel Parco dei Principi di Grottammare (AP – lungomare Alcide de Gasperi, 90).

DOMENICA 5 MAGGIO L’INAUGURAZIONE DELLA STRUTTURA REALIZZATA DA ROTARY DISTRETTO 2090

(Offida – AP, 3 maggio 2019). Sarà un brindisi a base di Offida Pecorino Docg e Falerio Pecorino Doc quello di domenica 5 maggio per l’inaugurazione del nuovo Centro civico polifunzionale di Arquata del Tronto (AP, dalle 11.30 alle 16.00), realizzato grazie al finanziamento e all’attività di founding promossa da Rotary Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise, Umbria) in seguito al terremoto del 2016. E sono 17 le aziende che contribuiranno con le proprie etichette al banco d’assaggio offerto per l’occasione dal Consorzio vini piceni. Così l’autoctono bianco, originario proprio della zona di montagna di Arquata, dà il benvenuto alla struttura edificata sul terreno della ex scuola elementare nell’ambito del “Progetto Fenice”, pensato per aiutare a ‘ricostruire il futuro’ dei centri devastati dal sisma, contribuendo così a riattivare attività e opportunità di lavoro a livello locale. Tra le presenze previste anche il presidente di Rotary International, Barry Rassin.

DOMANI 1 MAGGIO ULTIMO APPUNTAMENTO CON LA RASSEGNA ALL’ENOTECA REGIONALE MARCHE

(Offida – AP, 30 aprile 2019). Si chiude domani con un’apertura straordinaria anche al mattino (10.30-13.30, 16.00-21.00) “Passerina & Pecorino”, la manifestazione organizzata dall’Enoteca regionale Marche in collaborazione con il Consorzio vini piceni e con il patrocinio del Comune di Offida (AP). Diciotto le aziende e 51 le etichette che, a partire dal 27 aprile, hanno animato le serate dell’Enoteca (Via Giuseppe Garibaldi, 75) con banchi d’assaggio nella navata centrale, dedicati alle nuove annate di Offida Passerina e Offida Pecorino Docg appena entrate in commercio. A tentare i winelover anche le eccellenze della gastronomia locale tra salumi, formaggi, olive e birra artigianale, e un banco d’assaggio dedicato all’olio Extravergine di oliva bio a cura di Picenopen.

"Un'indagine Nomisma Wine Monitor condotta per i due consorzi marchigiani (Istituto marchigiano di tutela vini - Imt e Consorzio vini piceni), ha evidenziato come ogni milione di euro investito dalle Marche in promozione abbia generato un ritorno nell'export per 7,5 milioni di euro". Gli effetti positivi degli investimenti per i vini marchigiani e le parole di Alberto Mazzoni, direttore dell'Imt, nel pezzo di Manuel Follis, uscito questa mattina su MF - Milano Finanza (pag. 13).

 

Scarica il ritaglio completo

L’ASSEGNAZIONE OGGI A VINITALY

Alla 53ª edizione di Vinitaly “il Premio Angelo Betti per i Benemeriti della Viticoltura - Gran Medaglia Cangrande” è stato assegnato, per la Regione Marche, a Collevite srl Cantine della Marca. Il riconoscimento, intitolato allo storico ideatore di Vinitaly, viene conferito ogni anno dal 1973 da Veronafiere seguendo le indicazioni degli Assessorati regionali all’agricoltura, i quali segnalano i nomi di professionisti o imprenditori che hanno contribuito e sostenuto il progresso della produzione viticola ed enologica regionale ed italiana.

VALORITALIA A VINITALY SVELA IL SISTEMA MARCHE CON UNA MONOGRAFIA DEDICATA

(Jesi AN e Offida AP, 3 aprile 2019). Produzione a +46%, imbottigliato a +31%, queste le percentuali di crescita del vino marchigiano nel 2017 rilevate da Valoritalia e riportate nel numero monografico della rivista Valorimag intitolata “100% Marche” e dedicata alla situazione del vigneto nell’unica regione al plurale della Penisola. E i dati di crescita trovano riscontro nel dato positivo dell’export (+9,5%) evidenziato da Istat. Di questo si parlerà al prossimo Vinitaly, l’8 aprile (ore 15.30 – terrazza Marche, Pad 7, stand C6-C9), nel corso della presentazione della monografia.

COLLETTIVA DEI CONSORZI MARCHIGIANI, CHE FESTEGGIANO IL RECORD DI CRESCITA NELL’EXPORT (+9,5%)

(Jesi AN e Offida AP, 29 marzo 2019). Oltre 1000 mq e 131 aziende socie dell’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) e del Consorzio vini piceni, per portare al Vinitaly l’en plein delle Doc regionali e dei loro territori, condensati in un solo slogan: “Marche, bellezza infinita”. Così il vigneto marchigiano si dà appuntamento a Veronafiere (7-10 aprile) in una collettiva (pad. 7 stand C6-C9) coordinata dalla Regione Marche che vede nuovamente uniti i due consorzi di tutela. Tanti gli appuntamenti in calendario, dalle degustazioni al business fino ai convegni, a partire da quello di domenica 7 aprile (ore 14.00) sugli effetti della promozione del vino marchigiano con la presentazione dell’indagine Nomisma Wine Monitor che incrocia investimenti e performance di mercato dell’ultimo triennio.

(Offida – AP, 19 dicembre 2018). Da Shakespeare in love a Enrico IV, da Il Gabbiano alle Figlie di Eva: il calendario di prosa del Teatro Pergolesi di Jesi trova il proprio fattor comune nella Passerina spumantizzata, in degustazione per tutta la stagione grazie alla partnership con il Consorzio vini piceni. Si parte questa sera, con l’adattamento teatrale del film Shakespeare in love (7 premi Oscar), in un cartellone che comprende 7 spettacoli da qui al prossimo aprile.

(Offida – AP, 3 dicembre 2018). Sarà una full immersion sui vini piceni quella di domani per 15 studenti dell’Institute of Masters of Wine di Londra, protagonisti di uno study tour alla scoperta delle Doc marchigiane organizzato dal celebre istituto londinese in collaborazione con il Consorzio vini piceni, l’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) e Marchet – Azienda speciale della Camera di Commercio di Ancona. Tra gli aspiranti Master of Wine anche due italiani e i professionisti di settore provenienti da altri 8 Paesi: dagli Usa alla Cina, Regno Unito, Svizzera, fino a Canada, Oman, Nuova Zelanda e Bulgaria.

DOMANI 23 NOVEMBRE LA DEGUSTAZIONE GUIDATA IN COLLABORAZIONE CON AIS MARCHE E AIS CAMPANIA

(Offida – AP, 22 novembre 2018). Sarà una serata all’insegna del Rosso Piceno quella di domani presso l’Hotel Royal Continental di Napoli (via Partenope, 38/44) con l’evento “Io, tu e il Rosso Piceno” (ore 20.00), organizzato dal Consorzio vini piceni in collaborazione con Ais Marche e Ais Campania. Otto le etichette in degustazione per un percorso guidato tra le caratteristiche organolettiche del grande rosso marchigiano a base Montepulciano e Sangiovese, che quest’anno celebra i 50 anni dalla nascita della denominazione.