Venerdì, 21 Settembre 2018

Rassegna stampa (94)

Si parla di Verdicchio su Donna Moderna, il bianco made in Marche che sconfessa il luogo comune che i bianchi italiani non possono invecchiare. 

Scarica il ritaglio completo

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

A “Innovabiomed - the network place for medical industry”, al via domani a Veronafiere (23 e 24 gennaio), anche Gino Gerosa, cardiochirurgo dell’Università di Padova e ideatore del primo cuore artificiale tutto italiano. Il servizio di Massimo Cerofolini.

Riascolta l’edizione (servizio al min. 18’:06’’)

Scarica il dettaglio

 

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Nel suo articolo Federico Quaranta scrive: “Il mondo del vino italiano deve molto alla famiglia Lungarotti perché, come poche altre, ha contribuito a far conoscere questa bevanda e a crearne una cultura intorno” e sottolinea che il Rubesco Riserva Vigna Monticchio prodotto dall’azienda umbra “ha fatto conoscere Torgiano a mezzo mondo”.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Cinque Docg, 15 Doc e una Igt, ma anche oltre 14mila aziende e 17mila ettari di vigneti. Sullo Speciale Italia di Dove l'itinerario sui vini coltivati "tra le pieghe e le colline delle Marche", in un tour fra cantine, arte e storia.

Scarica il dettaglio

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn