Mercoledì, 15 Agosto 2018

PAVAN BERNACCHI: L’ITALIA NEI PRIMI 9 MESI DEL 2017 A +150% DELLA MEDIA EUROPEA GRAZIE AL SUPERAMMORTAMENTO MA SOPRATTUTTO ALLE KILOMETRI ZERO.

Le immatricolazioni auto di settembre e il commento di Filippo Pavan Bernacchi, presidente Federauto, nell'articolo di oggi di Filomena Greco.

Scarica il dettaglio

PAVAN BERNACCHI: "IL MERCATO AUTO 2017 SI AVVIA A SFIORARE I 2 MILIONI DI AUTO GRAZIE SOPRATTUTTO ALL’INIEZIONE COSTANTE DI KMZERO CHE PESERA’ CIRCA IL 15% DEL TOTALE, OVVERO OLTRE 330.000 VETTURE. IL CHE EQUIVALE A 136.000 PEZZI IN PIU’ DEL 2016, TRA KMZERO E DEMO. MENTRE IL CANALE PRIVATI FLETTE DEL -4%. QUESTI I DATI REALI PER CHI VOLESSE FARE UN RAGIONAMENTO CORRETTO E ASETTICO”.

Secondo i dati diffusi oggi da Acea, l’associazione dei costruttori europei, nei mesi di luglio e di agosto 2017 le immatricolazioni di veicoli commerciali ed industriali sono calate rispettivamente dell’11,7% e del 22,9%, rispetto ai corrispondenti mesi del 2016.

PAVAN BERNACCHI (FEDERAUTO): “AUTOMOTIVE DECISIVO PER RILANCIO PAESE. IN ITALIA VENDITE DOPPIE RISPETTO A MEDIA EUROPEA E TRIPLE SU GERMANIA”.

PAVAN BERNACCHI: “MENTRE IL CANALE PRIVATI CONTINUA A STAGNARE (+0,4%) IL MERCATO CRESCE SOPRATTUTTO GRAZIE ALLE KILOMETRIZERO. INFATTI NEI PRIMI 8 MESI DELL’ANNO SI SONO GIA’ IMMATRICOLATE TUTTE LE KILOMETRIZERO DELL’INTERO 2016”.

Rallenta rispetto a giugno ma continua a crescere il mercato domestico delle immatricolazioni di autovetture.

PAVAN BERNACCHI: "IL MERCATO CONTINUA A CRESCERE, MA LA SPIA LAMPEGGIANTE SUL QUADRO STRUMENTI, OSSIA IL CANALE PRIVATI, INDICA UN ALLARMANTE -1,9%”.

PAVAN BERNACCHI (FEDERAUTO): “IL MERCATO ITALIA A GIUGNO A +12,9%, SOPRATTUTTO PER LA FORTE INIEZIONE DI KILOMETRIZERO CHE HA RAGGIUNTO CIRCA IL 14% DEL RISULTATO TOTALE. KILOMETRIZERO CHE DAL 2016 AD OGGI SONO CRESCIUTE DI CIRCA IL 30%. MA ANCHE LA CRESCITA DEL NOLEGGIO POTREBBE CONTENERE DELLE FORZATURE. IN UNA PAROLA: NON SEMBRA ESSERE TUTTO ORO QUELLO CHE LUCCICA.”

Secondo la Federauto (l'associazione dei concessionari) anche a febbraio i "km zero" hanno avuto un ruolo fondamentale nel portare in positivo le vendite: nell'ultimo giorno, infatti, sono state vendute il 27 per cento delle automobili di tutto il mese.