Venerdì, 21 Settembre 2018

L’INFORMATORE AGRARIO: SU REPORT ENNESIMA PUNTATA A TEMA CONTRO GLIFOSATE

Nov 07, 2017

“Il metodo consolidato della trasmissione Report è quello di selezionare le informazioni che assecondano la tesi della puntata e omettere quelle contrarie. Immaginate la sintesi di una partita di calcio in cui si mostrano solo i gol della squadra del cuore e si omettono i gol della squadra avversaria: la vittoria (virtuale) è assicurata”. Nel numero in uscita domani, il settimanale L’Informatore Agrario smonta pezzo per pezzo la puntata di Report (Rai3) andata in onda lo scorso 30 ottobre e dedicata al glifosate.

L’articolo, a firma del ricercatore Cnr, Roberto Defez e dell’agronomo Fernando Di Chio, fa una lunga serie di contestazioni all’inchiesta tv, a partire dalla scelta di farsi guidare da un agronomo esperto in biologico, o dal fatto che, al contrario di quanto descritto, la reale tossicità del glifosate sia “minore dell’acido citrico di un limone”; fino alla presunta morte della pianta di colza ogm a causa dell’erbicida. “Quello che non abbiamo capito – è il commento dell’articolo – è come mai una colza ogm resistente a glifosate muore se trattata con glifosate: non è che i due segugi hanno sbagliato campo e quella viva era colza ogm?”. La chiusura è dedicata alle tracce dell’erbicida nella pasta, il cui consumo giornaliero per arrivare alla ‘dose giornaliera ammissibile’ (e definita tossica da Report) è nell’ordine dei 100 chili. I due esperti del settimanale osservano infine come sulla base delle affermazioni contenute nel programma “l’intera tossicologia internazionale andrebbe riscritta”.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn