Domenica, 19 Agosto 2018

FORUM ECONOMICO SAN PIETROBURGO, ITALIA E RUSSIA ACCELERANO NELLO SVILUPPO TECNOLOGICO

Mag 24, 2018

FIRMATO ACCORDO TRA CONOSCERE EURASIA E AGENZIA SVILUPPO TECNOLOGICO FEDERAZIONE RUSSA

Supportare la cooperazione tecnologica applicata nei settori attualmente più strategici per lo sviluppo delle imprese italiane e russe, favorendo la ricerca, il progresso e, quindi i rapporti commerciali finalizzati all’interscambio, anche di know how specializzato. È la sintesi dell’agreement firmato ieri nel day 0 del Forum economico internazionale di San Pietroburgo (Spief, 24-26 maggio 208) da Antonio Fallico, presidente della fondazione scaligera Conoscere Eurasia - capofila della partecipazione italiana alla Davos russa - e Maxim Shereykin, direttore generale dell’Agenzia per lo sviluppo tecnologico della Federazione Russa, a conclusione del tavolo di lavoro su “Tecnologie europee per aumentare la qualità della vita”.

Per Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia: “L’accordo tra Conoscere Eurasia e l’Agenzia per lo Sviluppo tecnologico della Federazione Russa sottoscritto ieri, apre nuove e promettenti prospettive per la cooperazione tra l’Italia e la Russia nel campo della tecnologia avanzata, non colpita dalle sanzioni. La firma è stata preceduta da una fase di ricerca e individuazione delle tecnologie italiane attualmente più interessanti per il mercato russo. L’insediamento di un gruppo operativo di coordinamento avrà il compito di intermediare e favorire la cooperazione in questo ambito di business, anche attraverso strumenti finanziari e di investimento a favore delle imprese dei due Paesi”.
Nel 2017 l’export di prodotti di tecnologia italiana in Russia ha sfiorato i 3 miliardi di euro (+33,5% sul 2016), circa il 38% del valore complessivo delle esportazioni che, l’anno scorso, hanno raggiunto quasi 8 miliardi di euro.

Share this post

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn